News

Istituto Mario Negri: nuova ricerca sul tumore ovarico stadio 1 riceve uno dei Premi "Roche alla Ricerca"

Lo scorso 15 marzo sono stati proclamati gli 8  vincitori del bando “Roche per la ricerca indipendente tra i quali il Dipartimento di Oncologia dell’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri. Il progetto finanziato riguarda lo studio del tumore ovarico stadio 1 e si basa sui risultati ottenuti dalla precedente collaborazione tra Istituto “Mario Negri”, Università di Padova), Università di Milano - Bicocca, Ospedali Civili di Brescia e Città della Salute di Torino. Unendo le forze, i ricercatori hanno potuto mettere assieme oltre 200 casi di biopsie di pazienti con diagnosi di tumore all’ovaio stadio 1, attraverso le quali è stato possibile individuare una firma molecolare integrata che può  essere uno strumento prognostico - cioè un indicatore di come, con ogni probabilità, sarà il decorso della malattia - in grado di predire se una paziente è a rischio di recidive dopo l’intervento chirurgico. L’obiettivo del progetto vincitore coordinato dall’IRCCS Istituto Mario Negri è quello di validare il test della firma molecolare andandolo a testare su circa 400 pazienti. In questo modo si potrà sapere, sin dalla diagnosi, se il tumore è aggressivo e quindi se necessita di un trattamento farmacologico potente, o se è presente in forma più benigna. (fonte: Newsletter Fondazione Mattioli)

Partner: